top of page

Nuova rottamazione




La legge 197/2022 ha previsto per quest'anno una nuova rottamazione dei ruoli esattoriali. Saranno rottamabili, in modalità diverse, tutti i ruoli affidati ad Agenzia Riscossioni fino al 30.06.2022.

In automatico tutti quelli affidati entro il 31.12.2015 emessi dalle amministrazioni statali e enti pubblici previdenziali ( Agenzia delle Entrate, INPS, ecc.) di importo fino a € 1.000 alla data del 31.12.2022 saranno cancellati d'ufficio.

Sugli altri ruoli affidati fino al 31.12.2015 saranno eliminate solo le sanzioni e gli interessi.

Su tutti gli altri ruoli affidati ad Agenzia Riscossioni entro il 30.06.2022 potranno essere cancellate tutte le sanzioni e gli interessi tramite apposita richiesta da presentare entro il 30.04.2023.

I pagamenti di quanto risulterà da pagare a seguito dell'istanza potranno essere effettuati in una unica rata o in 18 rate trimestrali di cui le prime 2 rate nel 2023 e le successive 16 in rate trimestrali nei 4 anni successivi.

Per poter controllare l'operato dell'Agenzia Riscossioni e per effettuare le dovute scelte su cosa e come rottamare i diversi ruoli, lo studio ha già invitato tutti i clienti a firmare le deleghe per poter accedere alle singoli posizioni di ognuno.

Nonostante i diversi avvisi, parecchi clienti non sono ancora venuti a firmare.

Si prega, quindi, chi non lo avesse ancora fatto, di venire in ufficio, entro la fine del mese

a firmare le deleghe senza le quali non potrà essere svolta l'attività di controllo e studio delle singole posizioni.

250 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page